LA TERAPIA DEL DOLORE NEL BAMBINO. PROGETTO NIENTE MALE JUNIOR



LA TERAPIA DEL DOLORE NEL BAMBINO. PROGETTO NIENTE MALE JUNIOR” è un progetto nato sotto l’egida ministeriale e patrocinato da ACP, FIMP e SIP
.
Il dolore è un sintomo frequente in corso di malattia: spesso segnale importante per la diagnosi iniziale, fattore sensibile nell’indicarne evoluzioni positive o negative durante il decorso, innegabile presenza in corso di molteplici procedure diagnostiche e/o terapeutiche e costante riflesso di paura e ansia per tutto quello che la malattia comporta. E’ un sintomo trasversale, che indipendentemente alla patologia ed all’età del bambino, mina in maniera importante l'integrità fisica e psichica del paziente e angoscia e preoccupa i suoi familiari con un notevole impatto sulla qualità della vita. La situazione diventa ancora più complessa in corso di malattia cronica e terminale dove ai problemi clinici (il dolore rimane uno dei sintomi più importanti e destruenti), si associano problematiche psicologiche, etiche, spirituali, sociali ed organizzative. Gli operatori avvertono la necessità di conoscenze più ampie, di strumenti più adeguati e di approcci metodologici multiprofessionali e multidisciplinari, che consentano di migliorare l’efficacia e l’appropriatezza delle cure al bambino malato nel rispetto della individualità e globalità della sua persona e della sua condizione.
Il corso di formazione 
LA TERAPIA DEL DOLORE NEL BAMBINO. PROGETTO NIENTE MALE JUNIOR, rivolto ai pediatri ospedalieri e pediatri di libera scelta, favorirà l’acquisizione di competenze cliniche che permettano di conoscere la fisiopatologia, le metodiche di  valutazione e trattamento del dolore acuto, procedurale e  cronico  nel bambino, nonché di acquisire competenze ed abilità nella diagnosi e nella  gestione  delle diverse problematiche connesse con il sintomo dolore. L'iscrizione al corso è gratuita, con preiscrizione; è previsto il riconoscimento di crediti ECM ai partecipanti.
Di seguito le date e le sedi degli eventi formativi previsti; ad ogni evento potranno essere iscritti un numero massimo di 80 partecipanti.
Per info ed iscrizioni chiamare la segreteria organizzativa SAMOT ai recapiti sotto indicati o scrivere una mail
al Provider ECM SIP con richiesta di adesione, indicando la data prescelta (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

sedicorsi
-- 

Cordiali Saluti,
Dott. Gaetano Catalano
__________________________________________
SAMOT ONLUS
Via Libertà, 193 - 90143 Palermo
Tel. +39 091 302876 - +39 091 341126
+39 091 6252278 - Fax. + 39 091 303098
Mobile +39 329 9067803 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http:// www.samotonlus.it

Trasmissione nota prot. n.0004165-P del 16 giugno 2015 del Ministero della Salute.

logo20090911

ASSESSORATO DELLA SALUTE

Dipartimento Regionale per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico

Area Interdipartimentale 5 "Accreditamento Istituzionale"

 

In data 16 giugno 2015 l'Ufficio Legislativo del Ministero della Salute ha emanato, con nota prot. n.0004165-P, la nota esplicativa del decreto del Ministero della Salute in data 8 agosto 2014 recante "Linee Guida di indirizzo in materia di Certificati Medici per l'attività Sportiva non Agonistica".

prot._n._64489_del_12_agosto_2015.pdf

divieto di prescrizione e preparazione di medicinali magistrali a base di triac, clorazepato, fluoxetina, furosemide, metformina, bupropione e topiramato

logo20090911

SERVIZIO 7 FARMACEUTICA

Si inviano il Comunicato stampa ed il decreto del Ministero della Salute del 04-08-2015:

doc03232120150811081441.pdf

FNOMCeO CAO Nazionale: Fondo integrativo per medici e dentisti, siglato l'accordo. Un'opportunità in più anche per i dentisti ANDI

Ad ufficializzarlo i sindacati medici ed odontoiatrici Fimmg, Fimp, Sumai, ANDI, Anaao e Cimo che sotto la guida di ENPAM nei giorni scorsi hanno sottoscritto l’atto costitutivo del Fondo Integrativo destinato ai medici e dentisti italiani.
Il fondo avrà un potenziale bacino di utenza di circa un milione di assistiti tra iscritti e pensionati ENPAM oltre ai dipendenti e familiari di Ordini ed Organizzazioni sindacali del settore medico e odontoiatrico. Il Fondo sarà operativo dal 2016, in autunno verranno approvate le modalità operative di gestione e di erogazione delle prestazioni sanitarie contemplate. Per i dentisti ANDI sarà certamente un’opportunità.
“La nascita del Fondo Sanitario Integrativo per medici e dentisti – commenta il Presidente Nazionale ANDI Gianfranco Prada - è un punto molto importante per la tutela della nostra salute ma anche per la tutela dei nostri valori professionali. La partecipazione di ANDI permetterà anche ai nostri iscritti di aderire ad un fondo integrativo offrendo prestazioni di qualità senza sminuire la propria professionalità. Un altro passo importante a sostegno del nostro modello di welfare.”.
Fino ad oggi medici e dentisti potevano aderire ad una polizza assicurativa che forniva assistenza sanitaria convenzionata secondo i normali standard di mercato. Con l’istituzione del Fondo sarà possibile creare un welfare per medici e dentisti che sappia dare reali risposte in tema di assistenza alla salute ma anche tutelare la professionalità dei professionisti che erogheranno le prestazioni.
FONTE: ANDI

Chiusura Ordine per il Mese di Agosto

logo ordine cl

 

Comunichiamo a tutti gli iscritti che l'Ordine per tutto il mese di agosto non sarà aperto il Mercoledì Pomeriggio.

E che si osserveranno gli usuali orari per gli altri giorni Lun-Ven 09-13.

 

La Segreteria

 

Sottocategorie

Joomla templates by a4joomla
fast followerz